Email: office@yourdomain.com
Phone:: +44 20 7240 9319
back to top

INFORMATIVA PRIVACY ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13, del Regolamento UE 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE

***   ***   ***

1. Premessa

Dnadd è un’Associazione a Promozione Sociale senza fini di lucro il cui obiettivo è quello di trasformare l’architettura in un diritto comunitario, che risponda alle specifiche necessità umane, promuovendola come mezzo educativo e come modello di integrazione sociale. L’associazione si impegna a costruire non solamente degli involucri, ma soluzioni che rispecchino l’identità e le necessità della comunità a cui è rivolta (per brevità sarà chiamata Dnadd)

Ai sensi della disciplina vigente, la presente Informativa ha come obiettivo quello di rendere noto all’utente le modalità di trattamento dei dati personali che lo riguardano.

La presente Informativa è da intendersi quale informativa ai sensi dell’art. 13 del Codice Privacy e degli artt. 13 e 14 del GDPR.

2. Estremi identificativi del Titolare

Il titolare del trattamento è Dnadd associazione di promozione sociale con sede in Rimini.

3. Finalità del trattamento

 Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato unicamente alla corretta esecuzione del bando di concorso denominato Habitat for Inhabitants.

4. Obbligatorietà del conferimento dei dati.

Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto necessario per poter adempiere a tutte le pratiche necessarie relative al corretto svolgimento del bando di concorso. L’eventuale rifiuto di fornire tali dati avrà come conseguenza la impossibilità di partecipare al bando di concorso in quanto impossibilitati ad identificare il partecipante e ad assegnarli, eventualmente, il relativo premio in denaro.

5. Modalità del trattamento

I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati cui potranno accedere gli incaricati al trattamento dei dati. Qualora sia necessario ai fini del corretto adempimento del concorso o di norme che sovrintendono a tali iniziative, il trattamento potrà anche essere effettuato da terzi che forniscono specifici servizi elaborativi, amministrativi o strumentali senza che ciò possa essere mai considerato come cessione a terzi di tali dati. Tutte le operazioni di trattamento dei dati sono attuate in modo da garantire l’integrità, la riservatezza e la disponibilità dei dati personali.

6. Periodo di conservazione dei dati

I dati forniti verranno conservati per tutta la durata del concorso e saranno distrutti alla fine di questo, successivamente all’assegnazione del premio.

7. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

In relazione alle finalità indicate nella presente informativa, i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti :

  1. istituti bancari per la gestione degli incassi e pagamenti relativi al concorso;
  2. amministrazioni finanziarie o istituti pubblici in adempimento di obblighi normativi;
  3. ai dipendenti, collaboratori, volontari o soci dell’associazione per la corretta gestione degli adempimenti riguardanti il bando di concorso;
  4. società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali;
  5. consulenti fiscali e tributari al fine dell’adempimento di specifici obblighi normativi;
  6. ai membri della giuria del premio, ai componenti del consiglio direttivo dell’associazione o ai soci dell’associazione stessa;

8. Trattamento dei dati sensibili.

Nel caso in cui venga inviato un curriculum vitae contenente dati personali sensibili ovvero dati inerenti lo stato di salute, opinioni politiche, religiose o sindacali, (ovvero l’adesione a movimenti o organizzazioni di tale natura), dati giudiziari e dati inerenti le origini razziali o etniche e non recante un esplicito consenso scritto al trattamento di tali dati, tale consenso verrà richiesto esplicitamente e per iscritto. In mancanza di un riscontro entro 5 giorni, i dati saranno eliminati definitivamente, impedendo all’interessato di poter partecipare al bando di concorso.

9. Diritto di accesso.

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.

10. Diritto di rettifica.

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

11. Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio).

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.

12. Diritto di limitazione del trattamento.

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi: a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo; c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

13. Diritto alla portabilità dei dati.

L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti. Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati a norma del paragrafo 1, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.

14. Diritto di opposizione.

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), del Reg. UE 2016/679 compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

15. Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione.

L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

16. Disposizioni finali.

Qualsiasi contestazione in merito al trattamento dei dati personali comunicati può essere avanzata dinanzi all’Autorità di Controllo, che in Italia è il Garante per la Protezione dei Dati Personali. E’ possibile, altresì, inoltrare qualsiasi richiesta scrivendo al Titolare del Trattamento DNADD Associazione di Promozione Sociale con sede a Rimini in via Magellano.

Luogo e data 07/08/2018

Il titolare del Trattamento

DNADD Associazione di Promozione Sociale